menu

Latest Posts

  • DESIGNER?

    ottobre 9, 2012 | Posted By: | Uncategorized |

    Per definizione Il design interni o interior design è la progettazione degli spazi e degli oggetti d’uso comune all’interno di un luogo, sia esso un’abitazione, un esercizio commerciale, uno spazio ricettivo, un ambiente di lavoro.
    Comunemente si associa all’interior designer una figura più simile ad uno stilista d’interni, ma in realtà il designer presta particolare attenzione agli aspetti pratici e funzionali del vivere lo spazio, ad esempio che i mobili abbiano il giusto dimensionamento, che siano rispettati gli spazi di passaggio, che gli arredi siano disposti in modo comodo e funzionale, che i materiali e le tecnologie siano di buona qualità, che non ci siano potenziali pericoli per la salute di chi usufruirà di questi ambienti, che ci sia una buona insonorizzazione, un buon rapporto fra consumi energetici e comfort, che tutto l’ambiente sia in armonia tra l’ingombro degli spazi pieni e l’utilizzo degli spazi vuoti.
    Prima dell’introduzione di queste definizioni tutto ciò si riconduceva all’arte della che veniva distinta dall’arte dell’architettura vera e propria perché non andava a modificare le strutture portanti degli edifici, ma si occupava sia degli abbellimenti interni ed esterni che degli arredamenti veri e propri.
    Per avere successo, un progetto, deve dimostrare che ogni elemento è stato preso in considerazione: dall’ottimizzazione degli spazi alle esigenze di vita. Il risultato dovrà essere un design pratico e originale, in cui gli interni posseggono e creano un’atmosfera distintiva capace di essere al tempo stesso accogliente, rilassante e percettibile.
    La lungimiranza del designer sarà quella di riuscire a realizzare un ambiente in grado di resistere all’estemporaneità delle mode o di adeguarsi ad esse con piccoli e programmati stratagemmi.

    + Read more…
/